Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Meccanica quantistica II

Oggetto:

Anno accademico 2009/2010

Codice dell'attività didattica
F8040 S8683
Docente
Prof. Stefano Sciuto (Titolare del corso)
Corso di studi
c206 laurea spec. in fisica delle interazioni fondamentali
c210 laurea spec. in fisica ambientale e biomedica
c211 laurea spec. in fisica delle tecnologie avanzate
c221 laurea spec. in astrofisica e fisica cosmica
c303 laurea 1° liv. in fisica
Anno
3° anno
Periodo didattico
Secondo periodo didattico
Tipologia
Di sede o curricolari
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
FIS/02 - fisica teorica, modelli e metodi matematici
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso si prefigge l'obiettivo principale di consolidare le conoscenze acquisite nel primo corso di Meccanica Quantistica, mediante numerosi esercizi e la rivisitazione critica dei postulati fondamentali. Inoltre lo studente dovrà acquisire la capacità di trattare anche miscele incoerenti di stati, particelle con spin e l'interazione con un campo elettromagnetico esterno. Infine dovrà acquisire gli elementi fondamentali della teoria dello scattering da potenziale.
Oggetto:

Programma

Lo scopo principale del corso e' l'approfondimento dei concetti gia' visti in Meccanica Quantistica I, con numerosi esercizi.I nuovi argomenti introdotti riguardano:a) la teorie delle particelle identiche, con un'elementare introduzione alla seconda quantizzazione, b) la teoria dello scattering (equazione di Lippmann Schwinger, approssimazione di Born e sviluppo in onde parziali), c) l'interazione con campi elettrici e magnetici, d) l'approssimazione semiclassica a partire dagli integrali di cammino alla Feynman.

 The main objective of the course is the further analysis of the concepts treated in Quantum Mechanics I, with numerous exercises. The new topics introduced are related to:a) theories of identical particles, with an elementary introduction to second quantization;b) Scattering theory ( Lippmann Schwinger equation, Born approximation and partial wave development); c) interaction with electrical and magnetic fields;d) semiclassic approximation starting from Feynman path integrals.

 

 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Appunti del docente disponibili on line.
I testi fondamentali di Meccanica Quantistica, in particolare lo Shankar.


Oggetto:

Note

MODALITA' D'ESAME
Ogni sessione di esame (quella di fine corso e quella estiva di ricupero) comprende due appelli. Lo scritto sostenuto in uno qualsiasi dei due appelli vale per tutta la sessione e solo per quella. Lo studente che superi entrambi gli scritti della sessione può presentarsi all'orale scegliendo il più favorevole. Gli studenti sono però pregati di non "tentare" l'esame, soprattutto per non minare la loro autostima. Lo scritto sarà valutato con una delle tre lettere A, B, C, che consentono tutte di presentarsi all'orale, anche se il giudizio C è al limite della sufficienza. Ovviamente il giudizio NO significa non ammissione all'orale.

NOTA: non è consentito portare allo scritto libri o appunti.

L'orale inizia sempre con una discussione e correzione dello scritto.

Appelli straordinari possono essere concessi solo a studenti sotto laurea, che non abbiano più alcun corso da seguire.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 15/09/2010 15:26