Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Laboratorio di fisica nucleare e subnucleare I

Oggetto:

Laboratory of Nulclear and Subnuclear Physics I

Oggetto:

Anno accademico 2017/2018

Codice dell'attività didattica
MFN0831
Docenti
Prof. Mario Edoardo Bertaina (Titolare del corso)
Prof. Simonetta Marcello (Titolare del corso)
Prof. Stefano Giovanni Spataro (Titolare del corso)
Corso di studi
008510-101 Laurea Magistrale in Fisica ind. Fisica Nucleare e Subnucleare e Biomedica
008510-102 Laurea Magistrale in Fisica ind. Astrofisica e Fisica Teorica
008510-103 Laurea Magistrale in Fisica ind. Fisica dell'Ambiente e delle Tecnologie Avanzate
Anno
1° anno
Periodo didattico
Secondo periodo didattico
Tipologia
B=Caratterizzante
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
FIS/04 - fisica nucleare e subnucleare
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Orale
Prerequisiti
Non ci sono prerequisiti specifici, ma è fortemente consigliata la frequenza al corso di "Rivelatori di particelle"

No prerequisites are mandatory, but it is highly recommended to attend the course "Particle Detectors"
Propedeutico a

L'insegnamento non è propedeutico ad altri insegnamenti.
La frequenza è consigliata prima di seguire il Laboratorio FNS II.

The teaching is not propaedeutic to other teachings.
It is highly recommended to attend it before to start the FNS II Lab.
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Lo scopo dell'insegnamento è fornire le conoscenze teoriche e pratiche per la realizzazione di esperimenti di Fisica Nucleare e Subnucleare che utilizzano diversi tipi di rivelatori di particelle e di elettronica associata (rivelatori a scintillazione e, eventualmente, anche rivelatori a gas).

The aim of the teaching is to provide theoretical and practical knowledge about the experimental techniques used in Nuclear and Subnuclear Physics experiments, where differet kinds of detectors and electronics are used (scintillation detectors and, whether possible,  gas detectors).

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

CONOSCENZA E CAPACITÀ DI COMPRENSIONE

Conoscenza approfondita del funzionamento dei rivelatori a scintillazione e dei rivelatori a gas. Conoscenza della strumentazione elettronica e del sistema di acquisizone dati (CAMAC e VME) utilizzati negli esperimenti di Fisica Nucleare e Subnucleare.

CAPACITÀ DI APPLICARE CONOSCENZA E COMPRENSIONE

In generale, lo studente deve avere sviluppato un alto grado di autonomia. Capacità di utilizzare strumentazione elettronica professionale. Capacità di determinare i parametri di lavoro dei rivelatori a scintillazione e a gas e di misurare efficienza e risoluzione di questi rivelatori. Capacità di comprendere e di scrivere un semplice programma di acquisizione dati.

AUTONOMIA DI GIUDIZIO
Capacità di raccogliere i dati rilevanti e interpretarli. Capacità di integrare le consocenze e trattare la complessità. Capacità di formulare giudizi anche con informazioni limitate o incomplete.

ABILITÀ COMUNICATIVE
Capacità di spiegare l'esperienza svolta, descrivendo il setup sperimentale utilizzato, le procedure per la messa a punto della strumentazione utilizzata, la presa dati e l'analisi dei dati.

Capacità di comunicare le conclusioni sul lavoro svolto e di evidenziare le conoscenze e i principi base che portano a tali conclusioni.

CAPACITÀ DI APPRENDIMENTO
Capacità di intraprendere studi ulteriori con un alto grado di autonomia.

KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

In-depth knowledge about scintillation and gas detectors operation principles. Knowledge about electronic instrumentation and data acquisition system (CAMAC and VME based) used in Nuclear and Subnuclear Physics experiments.

APPLYING KNOWLEDGE AND UNDERSTANDING

In general, the student must develop a high degree of autonomy. Capability to use professional electronic instrumentation. Capability to define the working parameters of scintillation and gas detectors and to measure their efficiency and resolution. Capability to understand and write a simple data acquisition programme.

JUDGMENT AUTONOMY
Ability to gather and interprete the relevant data. Ability to  integrate knowledge and handle complexity. Ability to formulate judgements with limited and incpomplete information.

COMMUNICATION SKILLS
Skill giving a report about the experiment which has been carried out, describing the experimental setup, the procedure to adjust the used detectors and instrumentation, the data taking and the data analysis.

Ability to comunicate the conclusions about the completed work and to point out the knowledge and the rationale underpinning the conclusions.

LEARNING SKILLS
Skill to undertake further studies with a high level of autonomy

Oggetto:

Modalità di insegnamento


Modalità di insegnamento mista: con slides e tradizionale alla lavagna

L'insegnamento consiste di 60 ore (6 CFU), divise in 30 ore di lezioni frontali e 30 ore di Laboratorio.

La frequenza è obbligatoria per le esperienze in laboratorio.

Mixed method of  teaching: using slides and blackboard.

The teaching consists of 60 hours (6 CFU), divided into two parts: 30 hours of lectures and 30 hours of Lab activities.

 Attendance at Lab activities is mandatory.

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

L'esame finale accerta l'acquisizione delle conoscenze e delle abilità attese tramite lo svolgimento di una prova orale. Lo studente deve redigere una relazione scritta riguardante le esperienze di laboratorio da lui effettuate, che va consegnata almeno una settimana prima dell' appello di esame. La prova orale consiste nella revisione della relazione con domande volte ad accertare il livello delle conoscenze acquisite.

The final examination verifies the achievement of the knowledge and skills expected through the execution of an Oral Examination. The student must prepare a written report on the laboratory experiments he has carried out. This report  must be delivered at least one week prior to the examination. The oral examination consists of the discussion of the report with questions intended to verify the level of the achieved knowledge.

Oggetto:

Attività di supporto

Oggetto:

Programma

Per il Programma dettagliato vedere file sotto Lezioni del Materiale Didattico

-Trasmissione del segnale dal rivelatore all'elettronica di lettura.

-Elettronica nucleare: discriminatori, formatori di impulso, coincidenze, digitalizzatori (ADC, TDC, Digitiser).

-Funzionamento e caratteristiche dei Bus CAMAC e VME. Indirizzamento logico e indirizzamento geografico.

-Preparazione del trigger. Tempo morto.

-Esperienze in laboratorio con contatori elettronici:

--misura della vita media del muone a riposo,

--misura del flusso e della direzione dei raggi cosmici con rivelatori a scintillazione;

--misure di eventi correlati con sorgenti di raggi gamma utilizzando scintillatori inorganici;

--studio di diversi tipi di rivelatori a scintillazione letti con un SiPM.

Detailed Programme is available under "Lezioni" in Materiale Didattico

-Signal transmission from the detector to the readout electronics.

-Discriminators, pulse shapers, coincidences, digitizers (ADCs, TDCs, Digitisers).

-Bus types. Main characteristics of CAMAC and VME standards. Logical and physical addressing.

-Trigger setup. Dead Time

-Experiments in the Lab:

--measurement of the muon mean life at rest with scintillators;

--measurements of the flux and direction of cosmic rays with plastic scintillators

--measurement of correlated events with gamma rays sources using inorganic scintillators

--study of teh response of different tyes of scintillation detectors coupled to a SiPM.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

W.R. Leo "Techniques for nuclear and particle physics experiments", Springer-Verlag, 1994.

G.F. Knoll "Radiation Detection and measurement", John Wiley & Sons, 2000.

O successive edizioni.

W.R. Leo "Techniques for nuclear and particle physics experiments", Springer-Verlag, 1994.

G.F. Knoll "Radiation Detection and measurement", John Wiley & Sons, 2000.

Or recent editions.



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì9:00 - 11:00Aula Wick Dipartimento di Fisica
Martedì16:00 - 18:00Aula Wick Dipartimento di Fisica
Giovedì16:00 - 18:00Aula Wick Dipartimento di Fisica
Venerdì14:00 - 16:00Aula Wick Dipartimento di Fisica

Lezioni: dal 12/01/2017 al 15/03/2017

Nota: Il corso si svolgera' in aula fino al 6.02 per proseguire poi in laboratorio.

Oggetto:

Note

 Ricevimento: tutti i giorni, purché sia stato fissato un appuntamento via e-mail.

Il docente NON risponde a email di studenti prive di Nome e Cognome

 Question time: office hours, provided that an appointment has been fixed by email.

The teacher CANNOT reply to email from students where Name and Family Name are not written clearly

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 13/03/2018 14:53