Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Metodi di misura e analisi (I modulo)

Oggetto:

Error analysis in Physical measurements

Oggetto:

Anno accademico 2013/2014

Codice dell'attività didattica
MFN0530A
Docenti
Prof. Daniela Marocchi (Titolare del corso)
Prof. Mario Edoardo Bertaina (Esercitatore)
Prof. Marina Serio (Esercitatore)
Prof. Ferruccio Balestra (Titolare del corso)
Insegnamento integrato
Periodo didattico
Secondo periodo didattico
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
FIS/01 - fisica sperimentale
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Orale
Modalità d'esame
l'esame si svolge al termine dei due moduli. Vedere le informazioni generali sulla pagina del corso di Esperimentazioni I
Prerequisiti
Il corso si sviluppa in parallelo al corso di Meccanica, i cui contenuti sono importanti per la comprensione delle esperienze di laboratorio.
Propedeuticita': e' utile aver assimilato le tecniche di utilizzo del programma Mathematica presentate nel corso del I periodo didattico; inoltre puo' essere utile la capacita' di utilizzare gli strumenti matematici presentati durante i corsi matematici del I e II periodo didattico e i concetti di fisica presentati nei corsi del II periodo didattico.
Propedeutico a
al secondo modulo del corso
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Caratterizzare i parametri necessari per esprimere il risultato di un processo di misura. Introdurre all'utilizzo del metodo dei minimi quadrati e del principio di massima verosimiglianza. Introdurre alle principali regole della probabilità permettendo così la comprensione delle caratteristiche fondamentali di una distribuzione di probabilità, con particolare riferimento alla distribuzione binomiale, di Poisson, di Gauss, del chi-quadro e del t di Student.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Saper scegliere la distribuzione di probabilità adatta a rappresentare il fenomeno sotto analisi e ricavare i parametri essenziali per caratterizzare la distribuzione. Saper esprimere correttamente i risultati delle operazioni di misura effettuate. Saper scegliere la corretta rappresentazione dei risultati sperimentali e motivare la scelta della legge fisica più adatta ad esprimerli. Saper scrivere una breve relazione che caratterizzi i risultati ottenuti

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

vedi le informazioni generali nella pagina del corso Esperimentazioni I

Oggetto:

Programma

 

Parte pratica. Alcune esperienze in laboratorio. Analisi dei dati sperimentali. Parte teorica. - Parametri di una distribuzione (media, mediana, moda, etc.) - Media e varianza -Istogrammi e curve limite - Analisi degli errori: definizione di errore - Errori casuali e sistematici - Propagazione di errori casuali – Distribuzione degli errori casuali (Introduzione alla distribuzione di Gauss) - Verifica delle ipotesi: test normale - Test del chi-quadro - Metodo dei minimi quadrati per retta e parabola - Covarianza e correlazione - Coefficiente di correlazione – Probabilità e statistica: Frequenza e Probabilità - Teoremi della probabilità totale e condizionata -Distribuzioni discrete e continue - Momenti di una distribuzione - Distribuzione binomiale - Distribuzione di Poisson - Distribuzione normale e funzione densità di probabilità di Gauss - Stime di massima verosimiglianza di media e varianza per variabili casuali - Varianza della media - Media pesata - Criterio di Chauvenet - Teoria di Laplace degli errori.

Experimental part. Same experiments in laboratory and analysis of experimental data. Theory program: Probability and Statistics: Frequency and Probability - Theorems of the total and conditioned probability - discrete and continuous distributions - moments of the distributions - distribution parameters (mean, median, mode, etc.) - binomial distribution - Poisson distribution – histograms and limit curves - normal distribution and Gauss density probability function - chi-quadro test - least-squares method for lines and parabolas; covariance and correlation - correlation coefficient - verification of hypotheses: tests based on the normal distribution. Analysis of errors: definition of error - random and systematic errors; mean and variance; maximum likelihood estimation of random variable mean and variance - propagation of random errors - variance of the average - weighed mean - Chauvenet criterion - Laplace error theory.

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

 

G.Cannelli - Metodologie sperimentali in Fisica - EdiSES

J.R.Taylor - Introduzione all'analisi degli errori - Zanichelli ;



Oggetto:

Note

Materiale didattico è contenuto nella pagina Moodle   http://ph.i-learn.unito.it/

Utilizzare il materiale presente nella pagina Moodle (Esperimentazioni I - I modulo)

 

Frequenza: fortemente consigliata per le lezioni ed obbligatoria per i laboratori.

 

AVVISO: e' obbligatorio iscriversi al corso di Esperimentazioni I sula pagina Campusnet del corso

Per utilizzare il materiale didattico e' necessario  iscriversi al modulo sulla pagina Moodle ( corso di Esperimentazioni I - I modulo). Attraverso Moodle verra' messo a disposizione il materiale presentato a lezione e verranno indicati i compiti da svolgere durante il corso; la loro valutazione contribuira' alla determinazione del voto finale.

 Per le informazioni generali consultare la pagina del corso Esperimentazioni I

 

 

 

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 23/07/2014 09:12