Sei in: Home > Tutoraggio

  • Tutoraggio Didattico del Corso di Studi in Fisica
  • Corsi per i quali e' svolto il servizio di tutoraggio
  • Tutoraggio A.A. 14/15

Tutoraggio Didattico del Corso di Studi in Fisica


Il corso di studi in Fisica offre un servizio di tutoraggio in appoggio alla didattica rivolto agli studenti del primo e del secondo anno della Laurea Triennale. Il servizio si articola in due fasi: 
  • precorso rivolto alle matricole, in preparazione dei corsi del primo anno: viene svolto nelle due settimane antecedenti l'inizio dei corsi del primo anno

  • didattica integrativa in aula per i corsi di base di Matematica e Fisica (vedi relativa linguetta in alto) del primo e secondo anno: viene svolta in parallelo alle lezioni ed esercitazioni dei vari corsi, solitamente al pomeriggio, con cadenza settimanale

La frequenza ai corsi di tutoraggio e' facoltativa, ma consigliata a tutti gli studenti. E' in particolar modo consigliata a coloro che trovano maggiori difficolta' nell'apprendimento: durante il tutoraggio non si studia materiale nuovo, bensi' si applicano i concetti appresi a lezione svolgendo esercizi integrativi.

Durante le ore di tutoraggio gli studenti sono suddivisi in piccoli gruppi. Ad ogni gruppo viene assegnato un docente che ha il compito di aiutare gli studenti ad approfondire i concetti appresi durante il corso, con particolare attenzione alle applicazioni pratiche. Agli studenti vengono infatti sottoposti esercizi da svolgere, da soli o in gruppo. Lo scopo del tutoraggio e' infatti quello di stimolare gli studenti a risolvere gli esercizi in prima persona: in questo modo l'apprendimento ne risulta potenziato. Il docente e' a disposizione per rispondere alle domande e ai dubbi degli studenti, sia singolarmente che in gruppo. Al termine della lezione il docente mostra infine la soluzione degli esercizi. Gli argomenti degli esercizi sottoposti agli studenti seguono l'evoluzione del corso, e sono concordati dal tutore con il docente e l'esercitatore del corso.

In molti corsi viene anche svolta, a meta' circa del periodo didattico, una simulazione di prova d'esame: agli studenti vengono sottoposti alcuni esercizi riepilogativi su tutto il programma svolto fino a quel punto. Gli esercizi vengono poi corretti e valutati. Lo scopo di questa simulazione e' duplice: serve allo studente per comprendere il suo grado di preparazione, in vista del futuro esame; serve ai docenti per verificare il livello di apprendimento degli studenti a meta' corso, cosi' da evidenziare potenziali problemi che possono essere risolti prima del termine del corso.

In molti casi, in aggiunta alle lezioni di tutoraggio svolte durante il corso, i tutori incontrano gli studenti anche dopo il termine delle lezioni per un ripasso generale e per rispondere alle domande degli studenti in vista della finalizzazione della loro preparazione per l'esame.

L'andamento del tutoraggio e' costantemente monitorato dalla commissione didattica attraverso il coordinatore del tutoraggio, che e' in continuo contatto con i docenti e soprattutto con i tutori dei corsi.

 Per maggiori informazioni vedere le relative relazioni.

 

Ultimo aggiornamento: 19/04/2016 15:06

SCUOLA DI SCIENZE DELLA NATURA

DIPARTIMENTO DI FISICA

Campusnet Unito
Non cliccare qui!