Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Idee della fisica

Oggetto:

Anno accademico 2009/2010

Codice dell'attività didattica
MFN0870
Docente
Prof. Wanda Maria Alberico (Titolare del corso)
Corso di studi
008510-105 Laurea Magistrale in Fisica ind. Fisica Generale
Anno
1° anno
Periodo didattico
Primo periodo didattico
Tipologia
C=Affine o integrativo
Crediti/Valenza
6
SSD dell'attività didattica
FIS/08 - didattica e storia della fisica
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Il corso ha come finalità generali quelle di aiutare a ripensare criticamente la fisica appresa durante i corsi universitari, per approfondire le connessioni tra le diverse e successive interpretazioni dei fenomeni fisici e dei modelli impiegati per descriverli.

Gli obiettivi cognitivi che si vogliono raggiungere sono le conoscenze storico-critiche di alcune tematiche di base della fisica.

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Le competenze da raggiungere al termine del corso riguardano l'apprendimento, basato sullo sviluppo storico della fisica, dei processi induttivi e deduttivi che permettono lo sviluppo della ricerca in fisica, e la capacita' di impostare l'insegnamento della fisica facendo riferimento alle tappe storiche del suo sviluppo.
Oggetto:

Programma

Il corso si propone di seguire lo sviluppo storico e scientifico di temi rilevanti della fisica classica e moderna, offrendo il confronto delle idee e dei metodi di indagine scientifica, dalle origini fino al presente. Specifico rilievo viene dedicato al metodo delle scienze fisiche, mostrandone la fecondita’ e la potenzialita’ in un quadro storico che mette in luce, per gli argomenti trattati, le conoscenze sperimentali e le difficolta’ interpretative, commisurate alla rilevanza delle leggi fisiche che ne sono dedotte.Viene sviluppata con una certa ampiezza la storia del concetto di forza, dalla fisica aristotelica a quella newtoniana e del secolo XIX, esaminando in particolare i casi della forza gravitazionale e della forza elettromagnetica, con l’importante introduzione del concetto di campo, un ingrediente fondamentale della fisica moderna.Un altro tema affrontato riguarda la relativita’, da quella galileiana alla relativita’ ristretta di Einstein. Un’analisi critica del principio di relativita’ e della struttura dello spazio-tempo permette poi di analizzare i fondamenti della relativita’ generale e di affrontare i problemi della cosmologia moderna, con un sintetico panorama qualitativo dei modelli cosmologici discussi ai nostri giorni.Infine si esamina la nascita della fisica quantistica, come cardine dell'esplorazione del mondo submicroscopico.Vita e opere degli scienziati piu’ rilevanti ricordati durante l’intero percorso vengono inquadrati nell’ambito delle conoscenze relative al proprio periodo storico.

 



 

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

La bibliografia e' puramente indicativa, gli studenti sono incoraggiati a fare personalmente una ricerca bibliografica sul tema prescelto.

- Mario Gliozzi "Storia della Fisica", Bollati Boringhieri, 2005



Oggetto:

Note

Nessuna propedeuticità obbligatoria.

Frequenza non obbligatoria, ma fortemente consigliata.

MODALITA' D'ESAME
Esame orale, articolato in due parti: una domanda (a scelta del docente) sul programma svolto e una breve esposizione di un argomento a scelta dello studente.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 15/09/2010 15:26