Sei in: Home > Colloquio ammissione LM 13 15

 

Ammissione al corso di Laurea Magistrale A.A. 2014/15

Il Corso di Laurea magistrale in Fisica è ad accesso non programmato. Per le pratiche relative all'iscrizione seguire le istruzioni pubblicate sul sito dell'Ateneo.

In particolare prestare attenzione alle scadenze ed alle modalità di iscrizione, che hanno subito variazioni rispetto ai precedenti anni accademici. Ad esempio è possibile iscriversi alla laurea magistrale solo completando tutte le relative pratiche entro il 23 dicembre 2013 e non è più prevista l'iscrizione sotto condizione.

L’iscrizione richiede come passo iniziale la presentazione della domanda di ammissione preliminare ed il colloquio finalizzato a verificarel’adeguatezza della personale preparazione dei candidati.

Per poter accedere al colloquio di verifica è richiesto il possesso dei seguenti requisiti curriculari minimi (vedere Regolamento della LM)

almeno n. 70 CFU di insegnamenti di Fisica o assimilabili

almeno n. 20 CFU di insegnamenti di Matematica

E’ ammessa una tolleranza fino ad un massimo del 10% ovvero 7 cfu relativamente ai crediti degli insegnamenti di Fisica od assimilabili

 

La domanda di ammissione preliminare ha lo scopo di permettere un’analisi preventiva dell’adeguatezza del precedente curriculum di studi e di dichiarare l’interesse dello studente relativamente ad uno dei curricula offerti dalla laurea magistrale stessa

Lo studente interessato ad iscriversi al corso di Laurea Magistrale in Fisica deve

inviare via mail all’indirizzo: ammissione-lm@studenti.ph.unito.it

laDomanda di ammissione preliminare’ debitamente compilata.

Nel caso sia in possesso di laurea triennale in Fisica, sia conseguita presso la sede di Torino sia presso altre sedi del territorio nazionale, deve presentarsi al colloquio di ammissione portando un certificato degli esami sostenuti (che riporti anche l’indicazione dei relativi cfu e SSD).

In particolare gli studenti laureati in Fisica presso la sede di Torino con un punteggio almeno pari a 99/110 sono esonerati dal colloquio, ma devono ugualmente inviare domanda di ammissione preliminare con l’indicazione del curriculum prescelto.

 

Gli studenti che precedentemente hanno conseguito laurea diversa dalla laurea in Fisica devono inviare allo stesso indirizzo e-mail, almeno 5 giorni prima della data del colloquio di ammissione, un certificato degli esami sostenuti (che riporti anche l’indicazione dei relativi cfu e SSD) e tenersi pronti a produrre durante il colloquio il programma degli esami sostenuti in ambito matematico e in ambito fisico od assimilabile.

 

L’ammissione al Corso di laurea magistrale è subordinata alla valutazione di una apposita sotto-commissione della Commissione Didattica della LM, formata da almeno tre membri scelti fra i coordinatori dei curricula. Detta commissione provvederà a verificare il possesso delle conoscenze e delle competenze richieste attraverso l’esame della documentazione degli studi pregressi ed attraverso il colloquio individuale la cui data sarà indicata sulla pagina web del corso di laurea.
 
La commissione potrà inoltre prendere in considerazione il curriculum completo, anche extra-laurea (esperienze lavorative, stage, corsi di specializzazione, master, …) e certificare l’equivalenza di competenze specifiche per il raggiungimento dei requisiti minimi
 

Le conoscenze di matematica devono includere la geometria, l'algebra lineare, il calcolo differenziale ed integrale in una e più variabili ed elementi di analisi complessa. Quelle di Fisica debbono includere la Fisica classica (meccanica, termodinamica ed elettromagnetismo), la meccanica quantistica non relativistica ed elementi di fisica atomica e sub-atomica. Sono inoltre richieste competenze di laboratorio.
Il colloquio, finalizzato alla verifica dell’adeguatezza della personale preparazione, verterà su argomenti scelti dalla commissione fra quelli sopra elencati.
I colloqui si svolgeranno periodicamente, in aule aperte al pubblico, previa comunicazione sul sito di Facoltà, alla presenza di almeno tre docenti del corso di Laurea magistrale; non sarà consentito sostenere il colloquio di ammissione più di n. 3 volte per ciascun anno accademico.
Come già indicato sopra, sono esentati dal colloquio di ammissione gli studenti che hanno conseguito la Laurea triennale in Fisica presso l’Università degli Studi di Torino con votazione non inferiore a 99/110.

Il colloquio iniziera' con la discussione da parte del candidato di un argomento a sua scelta tra i temi indicati dal Regolamento, eventualmente attinente al curriculum prescelto (CCS del 18 settembre 2009)

Nel caso di trasferimento dal Laurea Specialistica (classe 20S o 66S) a Laurea Magistrale (classe LM17), saranno esentati dal colloquio i candidati per i quali vengano riconosciuti dal precedente percorso di laurea specialistica almeno 18 cfu. (CCS del 18 settembre 2009)

 

L'iscrizione al colloquio attraverso questa procedura NON sostituisce l'adempimento di tutti i passi formalmente richiesti dall Ateneo di Torino per gli studenti che vogliono iscriversi alla laurea magistrale e che sono descritti nelle pagine dell Ateneo http://www.unito.it/iscrizioni.htm e che pertanto devono comunque essere fatti.

DATE COLLOQUIO

17 settembre 2014

17 ottobre 2014

16 dicembre 2014

Tutti i colloqui si terranno in Sala Wataghin alle ore 14

Istituto di Fisica, via P.Giuria 1

 

AVVISO IMPORTANTE: Gli studenti provenienti da altre Università, e che pertanto devono sostenere il colloquio indipendentemente dal voto di laurea, possono eventualmente sostenerlo prima di aver conseguito la Laurea, purchè essa sia prevista entro i termini necessari a perfezionare l'iscrizione alla Laurea Magistrale.

 

 


 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 11/07/2014 15:31

SCUOLA DI SCIENZE DELLA NATURA

DIPARTIMENTO DI FISICA

Campusnet Unito
Non cliccare qui!